Adulti

Associazione Il Centro per gli ADULTI

Bisogno di sostegno per affrontare momenti di vita.

Non tutti quelli che si rivolgono allo psicologo hanno un disturbo diagnosticabile. A volte si sente l’esigenza di affrontare gli eventi che ci accadono in modo diverso, ma non è sempre facile farlo, per diversi fattori. Può essere che con il tempo la situazione che si sta vivendo cambi, che impareremo a vedere le cose diversamente o che riusciremo a reagire in modo più positivo. Molte volte però ciò non avviene o è necessario attendere molto tempo prima di avere il cambiamento sperato. Chiedere aiuto in questi casi non è una sconfitta, significa non aspettare per migliorare la qualità della propria vita.
Rientrano in questa ottica gli interventi per aumentare la stima di sé, la capacità di esprimere le proprie idee ed effettuare delle scelte.
Con l’aiuto di una persona adeguatamente preparata e non coinvolta nelle dinamiche quotidiane, è possibile riscoprire le proprie risorse e sviluppare la propria ricchezza interiore ottenendo una migliore realizzazione di sé mediante l’apprendimento di alcune semplici tecniche psicologiche.

Disturbi d’ansia.

L’ansia fa parte della vita quotidiana e rappresenta la normale risposta a fattori ambientali stressanti. Un lavoro particolarmente impegnativo, un’interrogazione, un incontro importante, un esame medico, problemi legati ai figli…quante sono le cause dell’ansia, tutti noi le conosciamo bene.
Quando rivolgersi allora ad uno psicologo?
Quando queste risposte diventano esagerate e ci creano problemi, perché rispondiamo in modo eccessivo a certi stimoli o perché la tensione è presente costantemente, indipendentemente da quello che stiamo facendo.
Questo può portare ad un costante senso di malessere e a problemi fisici, oppure, attraverso l’evitamento delle situazioni che ci fanno paura, ad una limitazione della propria vita e delle relazioni con gli altri. Più si convive con questa difficoltà, più i suoi meccanismi si radicano ed è progressivamente più impegnativo uscire dai circoli viziosi che si sono creati.

Mediazione dei conflitti

Capita che problematiche relazionali, all’interno della famiglia, sul luogo di lavoro o con amici, intacchino la nostra serenità. Nonostante il desiderio di porre fine allo scontro, pare che ogni sforzo non porti a risultati. Spesso in questi casi si tratta di difficoltà a comunicare i propri bisogni e le proprie aspettative, l’aiuto di una persona esterna, neutrale e legata al segreto professionale, può consentire in tempi brevi una svolta e il ripristino di un rapporto positivo